Docenti

Prof. Nicola Renzi

(Perugia 1972)

Studia Koninklijke Accademie de L’Aia e all' Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia. Segue seminari di arti plastiche e corsi di lavorazione artistica dei metalli durante i quali entra in contatto con artisti di fama internazionale come Arnaldo Pomodoro, Eliseo Mattiacci, Bernhard Rudiger e Vito Acconci. Fin dagli esordi concentra la sua ricerca artistica su materiali nuovi e inusuali che trasforma in modo minuzioso. Dalle complesse trame di elastici degli anni Novanta, che assemblati danno vita a veri e propri ambienti, fino ai lavori piu attuali, indaga i costituenti ultimi dell’arte, traducendoli e tradendoli, per permettere loro di continuare a vivere. Vince varie opere ed interventi pubblici: si ricordano , le piazze per il nuovo palazzo della Regione a Udine (2007), un istallazione permanente presso gli spazi del nuovo complesso cimiteriale di Gubbio (2008), 1° Premio Aldo Aio ceramica contemporanea comune di Gubbio (2008), un bassorilievo vigili del fuoco di Terni (2008), Premio Targetti Light Art, 6° Ediz (2009), una ceramica terzo fuoco Corpo Forestale dello Stato a Gualdo Tadino (2012), l'arredo liturgico alla cappella dell'Istituto penitenziario di Tempio Pausania–Nuchis, Olbia (2012), due mosaici per la caserma del Corpo Forestale di Nocera Umbra (2012), l' opera d' arte nella scuola elementare del comune di Castelplanio, Ancona (2014), il bassorilievo per la nuova caserma dei Vigili del fuoco di Piacenza (2015), la scultura per l'edificio scolastico di Brentonico a Trento (2015). Tra le esposizioni si ricordano: 2011 54° Biennale di Venezia, Regione Umbria, Palazzo Collisola, Spoleto, a cura di V.Sgarbi, G.Marziani. 2011 ArtPrice UNICA, Urban Istitute for Contemporary Art, Grand Rapids Michigan, US. 2010, XI Premio Cairo, a cura di Luca Beatrice, Alberto Fiz, Palazzo della Permanente, Milano. 2009, “Fuoriluogo 14-Internazionale”, a cura di Elena De Notariis, Silvia Valente, Galleria Civica d’Arte Contemporanea di Termoli, Campobasso. 2008, “Arrivi e partenze” a cura di Alberto Fiz, Mole Vanvitelliana, Ancona. 2005, Premio Lissone, a cura di Massimo Bignardi, Claudio Spadoni, Museo d’Arte Contemporanea, Lissone, Milano. 2003, XIV Quadriennale di Roma, a cura di Massimo Bignardi, Vitaldo Conte, Vincenzo Trione, Riccardo Notte, Palazzo Reale, Napoli. 2003, Premio Maretti Editore, a cura di Concetto Pozzati, Roberto Daolio, Silvia Grandi,Galleria d’Arte Moderna, Bologna. 2000, XL Premio Suzzara, a cura di Martina Corgnati, Walter Guadagnini, Suzzara, Mantova.

Immagine di copertina
Cerca
Accademia Belle Arti Pietro Vannucci