Scuola di Progettazione Artistica per l’Impresa – Design

I corsi di studio per il conseguimento del Diploma accademico di primo livello della Scuola di Progettazione Artistica per l’Impresa – Design hanno l’obiettivo di assicurare un’adeguata padronanza dei metodi e delle tecniche artistiche, nonché l’acquisizione di specifiche competenze disciplinari e professionali al fine di fornire ai discenti conoscenze e metodologie progettuali ed espressive nell’uso degli strumenti della rappresentazione e delle pratiche artistiche, con particolare riguardo alla comunicazione, al disegno industriale, al design, alla moda. I corsi della Scuola si pongono l’obiettivo di sviluppare le competenze progettuali e la pratica degli strumenti tecnologici espressivi, tradizionali e della contemporaneità, che riguardano l’uso e la gestione dello spazio e i principi della comunicazione e della rappresentazione.

Obiettivi

I diplomati nei corsi di diploma della Scuola devono:

– possedere un’adeguata formazione tecnico-operativa, di metodi e contenuti relativamente ai settori del Graphic Design, della Comunicazione Pubblicitaria, della progettazione, degli allestimenti, del Product Design e del Furniture design;

– possedere strumenti metodologici e critici adeguati all’acquisizione di competenze dei linguaggi espressivi, delle tecniche e delle tecnologie più avanzate relative;

– essere in grado di utilizzare efficacemente almeno una lingua dell’Unione Europea, oltre la lingua madre, nell’ambito precipuo di competenza e per lo scambio di informazioni generali;

– possedere la conoscenza degli strumenti informatici e della comunicazione telematica negli ambiti specifici di competenza.

Prospettive occupazionali

I diplomati della Scuola svolgeranno attività professionali nei diversi ambiti pubblici e privati della progettazione orientata verso sbocchi professionali di nuova configurazione e di grande flessibilità nell’ambito delle varie tipologie applicative rivolte agli enti, ai musei, alla piccola e media impresa fino alla grande industria con riguardo soprattutto alla comunicazione pubblicitaria, all’organizzazione dello spazio come veicolo comunicativo, dall’ambientazione, all’allestimento, alla progettazione site specific ed all’articolato territorio connesso alla comunicazione d’impresa. L’Accademia organizzerà, in accordo con enti pubblici e privati, gli stage e i tirocini più opportuni per concorrere al conseguimento delle specifiche professionalità e definiràulteriormente, per ogni corso di studio, specifici modelli formativi.

Orario delle lezioni

Lunedì
Materia Docente Anno Orario
Design I Elisabetta Furin Primo 9.00-13.00
Storia delle arti applicate Maria Grazia Gargiulo Secondo 8.30-13.30
progettazione degli spazi sonori Daria Baiocchi Terzo 8.30-13.30
Storia dell’architettura contemporanea Lucia Giardino Terzo 15.30-19.30
Martedì
Materia Docente Anno Orario
Metodologia della progettazione design Luca Martini Primo 14.30-19.30
Design II Elisabetta Furin Secondo 9.00-13.00
Modellistica I (II anno) Giuseppe Fioroni Secondo 14.30-19.30
Mercoledì
Materia Docente Anno Orario
Tecniche dell’incisione e Grafica d’arte Stefano Mosena Primo 14.30-19.30
Design III Elisabetta Furin Terzo 9.00-13.00
Tipologia dei materiali Francesca Tacconi Terzo 14.30-19.30
Giovedì
Materia Docente Anno Orario
Tecniche dei materiali pittura – scultura -scenografia Nicola Boccini Primo 8.30-13.30
Elementi di morfologia e dinamiche della forma Laura Farina Secondo 10.30-13.30 14.30-19.30
Tecniche grafiche speciali I – III anno Stefano Mosena Terzo 15.30-19.30
Venerdì
Materia Docente Anno Orario
Tecniche di modellazione digitale-computer 3D ( I anno) Giacomo Pagnotta Primo 14.30- 1930
Fotografia Giacomo Costa Secondo 8.30-13.30
Teoria e metodo dei mass media I Moreno Barboni Terzo 15.00-19.00