Qui puoi trovare tutte le informazioni.sugli eventi che l'Accademia di Belle Arti 'Pietro Vannucci' di Perugia propone. Una serie diversificata di eventi durante tutto l'anno accademico: mostre, seminari, incontri con artisti, conferenze, workshop e molto altro. 

Archivio

MOO – Museo dellOlivo e dell'Olio- Torgiano.Pg, 8 novembre 2015 - ore 17,30

AMPOLLIERE DI GIOVANI ARTISTI PER L’OLIO NUOVO


Versando Torgiano



MOO – MUSEO DELL’OLIVO E DELL’OLIO
8 NOVEMBRE 2014 – 10 GENNAIO 2015

Inaugurazione sabato 8 novembre ore 17:30
Via G. Garibaldi, 10

(Ore 15:00 di sabato 8 novembre, Sala S. Antonio, si terrà la presentazione del IV workshop di musica Come ti suono il muto e del catalogo della manifestazione Torgiano Confluenza d’Arte 2014, a cura di Anty Pansera)
Versando Torgiano si pone oggi come esempio di manifestazione che, attraverso una serie di eventi, è in grado di creare una sinergia tra passato, presente e futuro proponendo mostre, workshop, conferenze e concerti alternati a momenti enogastronomici e di convivialità.
Se dunque il vino è celebrato da grandi nomi dell’arte ceramica di anno in anno invitati dal Maestro Nino Caruso, curatore e direttore artistico di Vaselle d’autore per il vino novello, l’olio è protagonista con Ampolliere di giovani artisti per l’olio nuovo.
Guidati dall’esperienza di artisti ormai affermati, studenti provenienti da Accademie di Belle Arti italiane e straniere partecipano al progetto Torgiano Confluenza d’Arte (realizzato grazie alla presenza di partner prestigiosi come la Provincia di Perugia, il GAL Media Valle del Tevere, l’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, la Rome University of Fine Arts e il Conservatorio Morlacchi di Musica di Perugia, le Proloco di Torgiano e Brufa), il quale si pone come nuovo modello di formazione internazionale e, nello stesso tempo, possibilità per giovani artisti affascinati dal mondo della ceramica, di “conoscere facendo”.
Da sabato 8 novembre il MOO – Museo dell’olivo e dell’olio ospiterà le ampolliere esito del workshop Oliolà tenuto in luglio da Antonella Ravagli (curatrice della mostra) al quale hanno partecipato Antonia Toseva (National Academy of Arts di Sofia – Bulgaria), Adriana Delkova (National Academy of Arts di Sofia – Bulgaria), Gao Yaru (Accademia di Belle Arti di Shanxi – Cina), Martina Messora (Accademia di Belle Arti di Verona) e Setarè Maruf (Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia). Influenzati dal paesaggio locale che invita alla riflessione e alla spiritualità, i giovani trovano ispirazione nei continui riferimenti alla tradizione culturale e nelle colline dove gli ordinati filari delle viti si alternano ai nodosi tronchi degli olivi. Stimoli da cui nascono le ampolliere, non più semplici contenitori per il prezioso estratto dorato, ma vere e proprie opere scultoree attraverso le quali le nuove generazioni reinterpretano la tradizione attraverso linguaggi e possibilità della ceramica contemporanea.
Le opere di questa V edizione saranno presentate da un testo critico di Anty Pansera nel catalogo generale della manifestazione Torgiano Confluenza d’Arte 2014 nel quale saranno illustrati e presentati dalla critica d’arte anche gli altri tre workshop svoltisi in luglio. Il laboratorio dedicato alla musica è stato tenuto dal Maestro Marco Dal Pane, mentre i due dedicati al disegno e alla scultura sono stati tenuti, rispettivamente da Luciano Tittarelli e Antonella Conte. I lavori realizzati nei laboratori di disegno e scultura saranno presentati in una mostra collaterale allestita nella Sala Paolo da Torgiano, prospiciente al MOO.
La presentazione ufficiale del catalogo Torgiano Confluenza d’arte 2014, a cura di Anty Pansera, si terrà sabato 8 novembre alle ore 15:00 presso la Sala S. Antonio



« Indietro

Immagine di copertina
Cerca
Accademia Belle Arti Pietro Vannucci