Qui puoi trovare tutte le informazioni.sugli eventi che l'Accademia di Belle Arti 'Pietro Vannucci' di Perugia propone. Una serie diversificata di eventi durante tutto l'anno accademico: mostre, seminari, incontri con artisti, conferenze, workshop e molto altro. 

Archivio

Iscrizione:
ingresso gratuito

Per informazioni:
info@abaperugia.org

Biblioteca Storica ABA, 11giugno 2018 - 17,30

PREMIO ALFREDO DE POI 2018


PREMIAZIONE DELL’ARTISTA DI SEATTLE

LYNNE HOBAICA

VINCITRICE DEL PREMIO ALFREDO DE POI
2018


Lunedì 11 giugno alle ore 17,30, presso la biblioteca storica dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, in P.za S.Francesco al Prato, 4 si terrà la presentazione dell’artista
ceramista americana Lynne Hobaica e di alcune opere da lei stessa realizzate presso L’Antica Deruta di Moretti, alla presenza, tra gli altri, del Direttore dell’Accademia Prof. Paolo Belardi e
dell’Assessore alla Cultura del Comune di Perugia Maria Teresa Severini.  L’artista, Lynne Hobaica è nata e vive a Phoenix, in Arizona, è vincitrice del premio Alfredo de Poi 2018, nato dalla collaborazione tra il Comitato di gemellaggio Perugia-Seattle, il Comune di Perugia, l’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci”, la Fondazione Moretti e Maria Chiara De Poi, con lo scopo di onorare la memoria del già Presidente dell’Accademia Alfredo De Poi, figura di rilievo nel panorama artistico, culturale e politico a livello internazionale e della nostra città.
Il Premio, giunto alla terza edizione, è assegnato ad anni alterni ai giovani artisti-studenti dell’Accademia Pietro Vannucci di Perugia e agli artisti in residence della Pottery Northwest di
Seattle. Alfredo De Poi Dall'inizio degli anni Settanta segretario generale dei gruppi parlamentari Dc, era stato poi al Parlamento europeo e al Consiglio d'Europa risiedendo a Lussemburgo. Nel 1976 l'elezione a deputato della VII legislatura nel parlamento italiano, riconfermato nel 1979. Nel 1983 fu eletto presidente della Ueo, l'Unione europea occidentale. Conclusa l'attività politica, è stato dirigente
industriale, direttore regionale di Telecom Italia e, dal 1991 al 1999, presidente della Camera di commercio di Perugia e dal 2008 al 2010, anno della sua scomparsa, Presidente dell’Accademia
di Belle Arti di Perugia . Attivo in associazioni e istituzioni locali ed europee con finalità culturali, artistiche, formative e di valorizzazione e sviluppo territoriale. La sua attività artistica
si è intrecciata con quella professionale ed istituzionale. Alfredo De Poi ha, infatti, intes0 la passione per l’arte come un fatto intimo e l’amore per l’arte è stato sempre presente nella
sua vita anche quando impegnato in attività istituzionali e professionali. Il Premio De Poi Il premio consiste in un viaggio premio dove una studentessa meritevole viene premiata con
un viaggio in Italia(comprese spese del viaggio in aereo) e l’ospitalità per 3 settimane dove realizza presso la Ceramica Moretti delle opere in ceramicaL’artista “pe- rnotterà nella Foresteria Comunale tutte e tre le settimane del suo soggiorno a Perugia. In tal modo il Comune di Perugia darà un sostanziale contributo a questa bella attività di gemellaggio con
Seattle, considerando tra l’altro, che quest’anno ricorre il 25° anniversario del gemellaggio.”
Nasce per ricordare la figura di Alfredo De Poi, già Presidente dell’Accademia di Belle Arti “ Pietro Vannuci” di Perugia.


« Indietro

Immagine di copertina
Cerca
Accademia Belle Arti Pietro Vannucci