Qui puoi trovare tutte le informazioni sugli eventi che l'Accademia di Belle Arti 'Pietro Vannucci' di Perugia propone. Una serie diversificata di eventi durante tutto l'anno accademico: mostre, seminari, incontri con artisti, conferenze, workshop e molto altro. 

Calendario Eventi

PIAZZA SAN FRANCESCO AL PREATO 5, 14 MAGGIO 2021 - DALLE 11 ALLE 13 DALLE 15 ALLE 18

GIULIANO GIUMAN . CLASSICO FUTURO

Dal 14 maggio, riprenderà il via anche la mostra “Classico Futuro” di Giuliano Giuman, allestita negli spazi dell’Accademia. Un percorso espositivo che si snoda in due sezioni (una nell’Aula Magna dell’Ercole Farnese, l’altra al Musa), in cui l’artista presenta quadri e sculture dalla doppia “personalità” (buio e luce), attraverso un dialogo con l’arte del passato. Pennellate di colore che si fondono alle foto dei calchi o di altre opere presenti nelle collezioni dell’Accademia (come la Venere di Milo, le Tre Grazie canoviane, il Pastorello di Thorvaldsen, lo Sposalizio della Vergine di Wicar). 

La mostra segue gli orari di apertura del MUSA: venerdì, sabato e domenica dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 18 (con ingresso libero nell’Aula dell’Ercole Farnese e con biglietto nel Museo). Per l’ingresso personalizzato con guida negli altri giorni della settimana, si può richiedere un appuntamento telefonando al 3404778575. La mostra di Giuman è a cura del critico d’arte e docente dell’Università degli Studi di Perugia, Aldo Iori, e di Giovanni Manuali, Conservatore dei Beni dell’Accademia; si avvale di un sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia e del patrocinio della Provincia e del Comune di Perugia.

 

dal 7 maggio 2021

Accademia di Belle Arti, il Museo riapre e rilancia anche Giuman Ecco il calendario degli ingressi con visita guidata gratuita

Accademia di Belle Arti, il Museo riapre e rilancia anche Giuman

Ecco il calendario degli ingressi con visita guidata gratuita 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Da venerdì 7 maggio ha riaperto le porte il Musa, il Museo dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, che per l’occasione ha rilanciato gli ingressi con la formula della visita guidata gratuita al Museo, quindi dalla gipsoteca alla pinacoteca alla scoperta dei capolavori nascosti. La presenza di una guida durante la visita - organizzata per sabato 22 e 29 maggio, alle 16, e nelle domeniche 23 e 30 maggio, alle 11.30 -, della durata di un’ora, è, dunque, inclusa nel biglietto di ingresso, da effettuarsi con prenotazione obbligatoria inviando una email a musa@sistemamuseo.it.

Dal 14 maggio, riprenderà il via anche la mostra “Classico Futuro” di Giuliano Giuman, allestita negli spazi dell’Accademia. Un percorso espositivo che si snoda in due sezioni (una nell’Aula Magna dell’Ercole Farnese, l’altra al Musa), in cui l’artista presenta quadri e sculture dalla doppia “personalità” (buio e luce), attraverso un dialogo con l’arte del passato. Pennellate di colore che si fondono alle foto dei calchi o di altre opere presenti nelle collezioni dell’Accademia (come la Venere di Milo, le Tre Grazie canoviane, il Pastorello di Thorvaldsen, lo Sposalizio della Vergine di Wicar). 

La mostra segue gli orari di apertura del MUSA: venerdì, sabato e domenica dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 18 (con ingresso libero nell’Aula dell’Ercole Farnese e con biglietto nel Museo). Per l’ingresso personalizzato con guida negli altri giorni della settimana, si può richiedere un appuntamento telefonando al 3404778575. La mostra di Giuman è a cura del critico d’arte e docente dell’Università degli Studi di Perugia, Aldo Iori, e di Giovanni Manuali, Conservatore dei Beni dell’Accademia; si avvale di un sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia e del patrocinio della Provincia e del Comune di Perugia.



 

FONDAZIONE ACCADEMIA DI BELLE ARTI “P. VANNUCCI”

Maria Mazzoli - UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE

mob. +39 349 6434733

mariamazzoli@gmail.com

Piazza San Francesco al Prato, 5

06123 - PERUGIA

 

13 maggio 2021 - dalle ore 14,30

SPOLETO - MODELLI E SCULTURE IN CITTA'- incontro con il prof.Marco Tonelli ( direttore artistico di Palazzo Collicola ) e con il prof.Aldo Iori (critico d'arte)

MODELLI E SCULTURE IN CITTA'- incontro con il prof.Marco Tonelli ( direttore artistico di Palazzo Collicola)  e con il prof.Aldo Iori  (critico d'arte)

 

incontro valido per i 4 crediti CFA

piattaforma istituzionale microsoft teams, 13 maggio 2021 - dalle ore 15

La pertinenza del gesto INCONTRO CON L'ARTISTA LUCA CACCIONI : docente di pittura Accademia Belle Arti Bologna

La pertinenza del gesto

INCONTRO CON L'ARTISTA LUCA CACCIONI :

docente di pittura Accademia Belle Arti Bologna

13 maggio 2021 ore 15,00

codice teams  0gyat40

 

A cura della cattedra di Pittura e Scultura

Biennio Specialistico prof. Nicola Renzi

piattaforma MIcrosoft teams, 30 aprile 2021 - dalle ore 15.00

Incontro con l'arch. Paolo Pampanoni- Materiali e dintorni

piattaforma MIcrosoft teams, 5 maggio 2021 - dalle 9.00 alle 13.00

FRANCESCA CECCARELLI “Indie – pop - Mag” Come cambia l’editoria ai tempi dei social?

Mercoledì 5 maggio 2021 ore 9.00-13.00

Accademia di Belle Arti 'Pietro Vannucci' Perugia

 

Videoconferenza con

 

FRANCESCA CECCARELLI

 “Indie – pop - Mag”
Come cambia l’editoria ai tempi dei social?

 

Organizzazione 

Corso di Grafica Multimediale - Prof. Francesco Mazzenga

 

 

Mercoledì 5 maggio 2021 presso l’Accademia di Belle Arti ‘Pietro Vannucci’ di Perugia, nell'ambito della programmazione annuale e a cura del prof. Francesco Mazzenga (Corso di Grafica Multimediale), avrà luogo una videoconferenza con l’editrice indipendente e designer Francesca Ceccarelli dal titolo “Indie – pop – Mag. Come cambia l’editoria ai tempi dei social?”.

 

I grandi media sono in trasformazione e le riviste si sono aperte al digital. L’editoria indipendente sta vivendo una nuova era: i magazine cartacei si trasformano in oggetti di design, i generi si (re)inventano e il social network diventa l’inedita piattaforma promozionale. In questo contesto, si fa spazio una nuova idea di editoria (indipendente) dove casi studio come il magazine Frisson, pongono le basi per una crossmedialità dove i newsbrand possono e devono essere protagonisti.

L’incontro è dedicato agli studenti del primo anno del biennio specialistico di Brand Design Territoriale del corso di Grafica Multimediale ma è aperto a tutti gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Perugia.

FRANCESCA CECCARELLI Visual designer, illustratrice ed editrice indipendente, classe 1991. Dopo la laurea triennale in Grafica Editoriale presso l'Accademia di Belle Arti di Roma, ha conseguito un ulteriore diploma magistrale in Grafica e Fotografia.

Matura le prime esperienze professionali già durante il percorso universitario in diversi settori della comunicazione visiva: dal graphic design all’illustrazione, dal visual merchandising al design editoriale, lavorando come designer per brand nazionali e internazionali come IKEA o Lush e per diverse testate giornalistiche sia settoriali che generaliste, tra le quali: Gruppo editoriale DC networks (magazine Lusso Style e Uomo&Manager), società editoriale Emmei (Cioè magazine), quotidiano sportivo nazionale Corriere dello Sport, magazine FQ Millennium (mensile de Il Fatto Quotidiano), continuando ad occuparsi di comunicazione a 360° e mantenendo vive competenza e passione per l'illustrazione.

La passione per il design editoriale nel 2019 la porta a fondare la testata giornalistica Frisson, il primo magazine indipendente che parla di sessualità, piacere, diritti e intersezionalità, di cui è direttrice editoriale e creativa.

 

piattaforma MIcrosoft teams, 3 maggio 2021 - dalle ore 10.00

PROGETTI AD ARTE: STUDIO LIEVITO

PROGETTI AD ARTE: STUDIO LIEVITO
Lunedì 3 maggio, ore 10:00
Codice Teams: mahvlzq
 
A cura della cattedra di Design della prof.ssa Elisabetta Furin
e del corso di Design per Pittura e Scultura della prof.ssa Maddalena Vantaggi
 
La frequenza all'incontro dà diritto al riconoscimento di ore all'interno dei 4 CFA.
 
Prosegue l'indagine del rapporto tra Arte e Design attraverso il racconto dei designer di Studio Lievito.
Per il ciclo di incontri "Progetti ad Arte" presenteranno agli studenti il loro percorso professionale e le recenti collaborazioni per la definizione di un "design slow".
 
STUDIO LIEVITO
Un unico progetto, due parole per intendersi, tre anime (due maschili e una femminile) che si incontrano e danno vita ad una collezione di oggetti con l’obbiettivo di “lievitare”. Lo Studio fondato a Firenze nel 2010 si definisce cerniera tra passato e futuro: recupero della maestria artigiana per riscaldare la tecnica moderna della produzione industriale.
Rifinire a mano la produzione seriale, assemblare in serie pezzi unici per rispondere all’urgenza di un design slow, ma al passo con le logiche del mercato contemporaneo. La collezione riassume la ricerca progettuale dei designer fiorentini. Lavori spiazzanti, perché sfidano la quotidianità con gesti semplici ma arguti dove sono i dettagli a fare la differenza.
 
Sito web ufficiale: http://www.studiolievito.com/

piattaforma MIcrosoft teams, 27 aprile 2021 - dalle ore 15.00

Incontro con . Gianni Filindeu “L’allestimento espositivo come progetto della rivelazione”

TRIENNIO  
Corso di Progettazione di Allestimenti, prof. Andrea Dragoni

 

 

 

Incontro valido per i 4 CFA (tutti i trienni)

piattaforma MIcrosoft teams, 16 aprile 2021 - dalle ore 9.00

Incontro con l’arch. Paolo Luccioni “Allestire Beverly Pepper"

Biennio Brand Design Territoriale  
Corso di Progettazione di Allestimenti
prof.Andrea Dragoni

via Mercato Vecchio, 16 TODI (PG), DAL 10 AL 30 APRILE 2021 - dalle 17,17

EPISODI secondo episodio LI KANG

piattaforma MIcrosoft teams, 1 APRILE- 15 APRILE- 29 APRILE - 1 APRILE 2021 14.30-17.00 15 APRILE 14.30-17.00 29 APRILE 14.30-17.30

INCONTRI CON I PROFESSIONISTI DELLA SCENOGRAFIA

1 aprile ore 14,00 - 17,00
Fulvia Donatone
scenografa, progettista per la scenografia teatrale e cinematografica.
 
15 aprile ore 14,30 - 17,30
Alessandro Nico scenografo,responsabile ufficio progettazione teatro dell'opera di Roma
 
29 aprile ore 14,30 - 17,30
Daniele Leone
scenografo, pittore fondalista, responsabile laboratori di scenografia Teatro del maggio Fiorentino

Polo Santa Chiara, 15 aprile-15 maggio 2021

PERUGIA TYPOGRAPHIC STREEWEAR

PERUGIA TYPOGRAPHIC STREETWEAR
Workshop 30 ore, costo 150 euro a studente
A.A. 2020/2021
A cura della cattedra di Design
Prof.ssa Elisabetta Furin
 
Il workshop dà diritto al riconoscimento di crediti all'interno dei 4 CFA
 
"La scadenza per l'invio delle candidature è fissata per sabato 3 aprile 2021.
Gli studenti possono inviare un portfolio con almeno con 5 immagini, accompagnate da un testo che spiega le motivazioni per cui si desidera partecipare al workshop, direttamente al prof. Paul Robb: paul@salt-pepper.it"
 
PROGRAMMA
Il workshop “PERUGIA TYPOGRAPHIC STREEWEAR” è l’occasione per cavalcare l’onda della logo-mania che è di grande ritorno nella moda.
Analizzando le sfilate degli ultimi due anni è evidente che l’esibizione del logo del brand è diventato fondamentale ai fini della comunicazione e delle vendite.
Lettering giganti, infatti, spesso ripetuti all’infinito, campeggiano su ogni tipo di capo e accessorio, nato negli anni '80 il trend logo-mania non è mai scomparso del tutto ma è sempre stato in continua evoluzione, il trend dell’esposizione di ciò che indossiamo, senza mezze misure, dove ogni stilista propone a caratteri cubitali il proprio nome o quello del brand.
PTS propone l’integrazione tra graphic design e moda laddove è in corso una spasmodica ricerca di nuovi lettering e simboli.
PTS vuole essere soprattutto un incentivo a vivere ed osservare la propria città con uno spirito nuovo, cercando ispirazione nelle vie di Perugia, un invito a porre lo sguardo sui dettagli del proprio quartiere, a surfare fra vicoli, odori, suoni e balconi, una sfida a reinventare i codici della “strada” trasformandoli in nuovi stili.
Vorremmo che gli studenti si prendessero una pausa dall’isolamento domestico e, lontano dai mondi virtuali, possano riacquisire il tempo “del qui ed ora” ed immaginare un linguaggio contemporaneo ispirato ai concetti e ai rituali della vita per strada.
Ne potrebbe scaturire una collezione di carattere squisitamente streetwear composta da t-shirt, baseball, sneakers, bandane, felpe e chissà... magari da vendere come merchandising made in ABA?
 
CONTENUTI
Cenni sull’origine, significato ed evoluzione dello “streetwear”, i “fonts” più famosi nell’ambito della moda e come sono stati utilizzati, tecniche di inserimento dei font sui materiali e/o capi di abbigliamento ed accessori.
La creazione di un font è fondamentale nello sviluppo di sistemi di progettazione grafica.
Gli studenti svilupperanno il proprio carattere tipografico dall’ideazione all’applicazione studiando le nuove tendenze della tipografia digitale contemporanea.
 
PREREQUISITI
Hanno accesso al workshop un massimo di 20 studenti ABA. La selezione dei partecipanti al workshop avverrà attraverso la presentazione di un portfolio di lavoro composta da almeno 5 immagini e motivazione per la quale si vuole partecipare al workshop.
 
DOCENTI:
FRANCESCA TACCONI
Diplomata all’Istituto per l’abbigliamento Marangoni Milano, responsabile di molti progetti della moda sia in Italia che all’estero per Fornarina-MissSixty-Msgm-Dondup-Yoox-Elisabetta Franchi-Jaggy si occupa del processo creativo e organizzativo di tutte le attività di preparazione di una collezione.
 
 
PAUL ROBB
Nel 2000 fonda lo studio Salt & Pepper insieme a Moira Bartoloni, uno Awards winning studio
di design multidisciplinare.
Dal 2020 è entrato a far parte di Monotype con i suoi font.

piattaforma MIcrosoft teams, 22 marzo 2021 - ore 9:30

GIANNI CINTI - PROGETTI AD ARTE

 
 

piattaforma MIcrosoft teams, 11 MARZO 2021 - dalle ore 15.00

INCONTRO/DIALOGO CON IL PROF. LUCA BEATRICE

DA CHE ARTE STAI?
10 lezioni sul contemporaneo
di Luca Beatrice
PROTAGONISTI, MOVIMENTI
E LINGUAGGI DAL NOVECENTO A OGGI
DOMANDE E RISPOSTE PER ORIENTARSI
NELL’ARTE CONTEMPORANEA
STORIE E PERSONAGGI NEL SECOLO CHE HA
CAMBIATO LE REGOLE DEL GIOCO
LE OPERE IRRINUNCIABILI,
DAL MUSEO ALLA STRADA
Un viaggio nel mondo dell’arte contemporanea che tutti
dovremmo intraprendere, sotto la guida di Luca Beatrice.
Il libro spinge il lettore a una riflessione viva sul
contemporaneo, attraverso una serie di focus relativi a
tendenze e personaggi chiave dalla fine del XIX secolo a
oggi.
Aneddoti e curiosità impreziosiscono le dieci lezioni in cui
si articola il volume, ciascuna inerente a un argomento
specifico e arricchite da trenta schede dedicate a opere
particolarmente significative.
Il volume vuole essere un utile supporto per comprendere
nel profondo quello che a molti appare ancora un
mistero: l’arte contemporanea.
Luca Beatrice nasce nel 1961 a Torino. Critico d’arte e
curatore, insegna all’Accademia Albertina di Torino, allo
IAAD di Torino e allo IULM di Milano. Collabora alle pagine
culturali del “Giornale”, a “Tuttosport” e a “Linkiesta”. Nel
2009 ha curato il Padiglione Italia alla Biennale di Venezia.
Ha pubblicato con Rizzoli, Da che arte stai? (2010), Pop
(2012), Sex (2013) e Nati sotto il Biscione (2015). Con
Baldini e Castoldi le biografie di Renato Zero (2007 e 2017)
e di Lucio Dalla (2016), con Mondadori Canzoni d’amore
(2018), con Giubilei Regnani Arte è libertà? (2020).
Sposato, è padre di quattro figli.

via Mercato Vecchio, 16 TODI (PG), sabato 6 marzo 2021 - dalle ore 17.17

KATIA BALDELLI EPISODIO 1

Sabato 6 marzo 2021 alle ore 17:17 sarà presentata da UNU unonell'unico di via Mercato
Vecchio, 16 a Todi (Perugia) l’opera della studentessa Katia Baldelli.
Il ciclo Episodi, nasce dai desideri dell'artista Nicola Renzi e di Carlo Primieri di poter unire una
istituzione secolare come l'Accademia di Belle Arti di Perugia e uno spazio architettonico, che di
secoli trascorsi dalla sua edificazione ne vanta altrettanti.
Questa volontà dà origine a una serie di appuntamenti, chiamati Episodi, per mostrare il lavoro
degli Studenti del Biennio Specialistico dell'Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia,
corso prof. Nicola Renzi.
Gli Episodi saranno undici, uno al mese, dal marzo 2021 fino a marzo 2022, con una interruzione
nei mesi di luglio e agosto.
Di volta in volta, gli undici studenti mostreranno all'interno dello spazio UNU unonell'unico, un
lavoro pensato appositamente per il luogo. L'appuntamento di aprile mostrerà il lavoro dello
studente Li Kang.
Questa iniziativa ha il pieno sostegno dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci”, di cui il prof.
Nicola Renzi, oltre a essere Docente è anche Vicedirettore, per almeno un doppio ordine di motivi,
come testimonia nelle righe seguenti il Direttore, prof. Emidio De Albentiis: “da una parte la
concreta possibilità offerta agli Studenti di misurarsi con uno spazio espositivo e con tutte le
problematiche che questo comporta, dall’altra la precisa volontà di lanciare un segnale per una
ripresa ancor più ampia e generale – il più possibile vicina – di iniziative artistico-culturali “in
presenza”, finalmente al di là e al di fuori della pandemia e da quanto di drammatico essa ha
determinato in questi ultimi dodici mesi”.

INAUGURAZIONE: sabato 6 marzo 2021 ore 17:17
UNU unonell'unico, via del Mercato Vecchio 16, Todi
Katia Baldelli, Untitled, 2021, bandella di acciaio, ferro zincato, smalti, edera, dimensioni variabili.

piattaforma MIcrosoft teams, 8 marzo 2021 - dalle 9.30

PROGETTI AD ARTE: incontro con Sara Ricciardi

Prosegue la serie di incontri "Progetti ad Arte", a cura della scuola di Progettazione Artistica per l'Impresa, che esplora un ambito progettuale a cavallo tra l'Arte e il Design.

 

La designer Sara Ricciardi, attraverso la presentazione dei suoi ultimi lavori,  racconterà agli studenti dell'Accademia il suo personale approccio artistico alla progettazione.

L'incontro è valido per il conseguimento dei 4 CFA ad è aperto a tutti gli studenti dell'Accademia.

BIO

 

Sara Ricciardi è una designer poliedrica, ha conseguito gli studi tra Milano, Istanbul e New York laureandosi nel 2015 presso la Naba - la Nuova Accademia di Belle Arti, nel dipartimento di Product Design. Da 5 anni ha aperto il suo studio dove progetta prodotti per aziende, pezzi unici per gallerie, performance, interni e installazioni.

Il suo approccio è caratterizzato da una profonda esplorazione narrativa: ogni estetica nasce a seguito di un precisa storia. La forma segue il messaggio. Grande ricerca poetica e formale alla base del suo metodo. Materiali e lavorazioni vengono definiti ogni volta con l’ausilio di grandi maestri dell’artigianato italiano. E’ una collezionista eccelsa di oggetti bizzarri. Selezionata da Wallpaper tra i finalisti di Next Designer Generation 2018 insieme alle officine Panerai. Ha inaugurato a Gennaio durante il Pitti 2019 il suo primo concept store chiamato “Eden”, aprendo così una progettazione dedita all’interior design, per il lancio della capsule collection del brand Attico presso il negozio di alta moda Luisa Via Roma a Firenze. Tra i brand per cui ha collaborato: Visionnaire, Houtique, Coin Casa, Culti, Giorgetti.

Diventa nel 2019 l'art director del progetto "La Grande Bellezza - The Dream Factory" per il Gruppo Starhotels, un progetto di mecenatismo per l'alto artigianato Italiano, in collaborazione con la Fondazione Cologni, OMA Osservatorio dei Mestieri D’Arte di Firenze e Gruppo Editoriale.

La triennale di Design la omaggia inserendola tra le Donne del design contemporaneo Italiano con la mostra Women in Design.
Fa parte del collettivo The Ladies’ Room insieme alle progettiste Agustina Bottoni, Ilaria Bianchi e Astrid luglio con le quali crea progetti sensoriali per varie gallerie.

http://www.sararicciardi.org/

Sede centrale, piazza San Francesco al Prato, 19 gennaio 2021 - Ore 12:00

ERASMUS+ 2021/2022 Incontro di orientamento per gli studenti

Coordinatore Istituzionale, avv. Domenico Ferrera
Coordinatrice Didattica, prof.ssa Elisabetta Furin
Segreteria Erasmus, dott.ssa Orietta Taschini

piattaforma MIcrosoft teams, 18 gennaio 2021 - dalle ore 15.00

ENRICO PUSCEDDU Invito al Viaggio "Tra Pensare e Fare: Creatività/Conoscenze/Competenze"

a cura del 
Corso di Grafica d'Arte prof. Stefano Mosena

Corso di Pittura prof.ssa Lucilla Ragni

piattaforma MIcrosoft teams, 19 gennaio 2021 - dalle ore 14.30

Il mestiere del regista. Roberto Recchia

a cura  del Corso di Regia I, prof. Mirco Michelon 

piattaforma MIcrosoft teams, 18 gennaio 2021 - dalle ore 9.30

“Progetti ad arte”: Analogia Project

a cura della  Scuola di Progettazione Artistica per l'Impresa  prof.ssa Elisabetta Furin

piattaforma MIcrosoft teams, 14 gennaio 2021 - dalle ore 14.00

Incontro con l'artista BERNHARD RÜDIGER - IL COLPO DI MARTELLO --Il colpo di martello

A CURA DEL BIENNIO  PITTURA - SCULTURA
PROF.  NICOLA RENZI

piattaforma istituzionale microsoft teams, 2,4,16 dicembre 2020 - ore 15

MANFREDO MANFREDI TRA ANIMAZIONE E PITTURA

Cura e organizzazione:

Corso di Pittura, prof.ssa Lucilla Ragni

Corso di Grafica d'arte, prof. Stefano Mosena

Corso di Elementi di morfologia e dinamiche della forma , prof.ssa Laura Farina

Calendario degli incontri:
2 dicembre 2020  ore 15:00  L’animazione 1
4 dicembre 2020  ore 15:00  L’animazione 2
16 dicembre 2020  ore 15:00  L’attività pittorica
 
piattaforma istituzionale Microsoft Teams
codice hwzc5l9

piattaforma istituzionale microsoft teams, 12 dicembre 2020 - dalle 10.30

ILLUSTRI CORPI ! Dissertazione del prof. Aldo Iori

cura e organizzazione prof.ssa Laura Farina

Corsi di
Anatomia Artistica (Pittura - Scultura - Fashion)
Elementi di Morfologia e dinamiche della forma
Arte del Fumetto

incontro valido per i 4CFA (trienni)

Piattaforma istituzionale Microsoft Teams stanza 4k7k3lq

piattaforma istituzionale microsoft teams, 24 novembre 2020 - ore 10.00

VIAGGIO INTORNO AL TAVOLO Dissertazione del prof. Aldo Iori

Oggetto, rito, immagine, mito, arte, comunicazione...

a cura della cattedra di Design -  prof.ssa Elisabetta Furin

incontro valido per i 4CFA (trienni)

Piattaforma istituzionale Microsoft Teams stanza a4q3mzz

piattaforma istituzionale microsoft teams, 26 novembre 2020 - ore 17

Incontro con l'artista Alessandro Pessoli

Endless kingdom o la resistenza della Pittura

piattaforma MIcrosoft teams, 18 novembre 2020 - dalle ore 14.00

Design della comunicazione- laboratorio editoriale

piattaforma MIcrosoft teams, 18 novembre 2020 - dalle ore 14.00

Workshop Fine art collective. Graphic set con Carlo Monopoli

Piattaforma Microsoft Teams, 10 novembre 2020 - ore 14:00

Incontro con Giuliano Giuman

12-13 novembre 2020 - dalle ore 10.00

Convegno internazionale GIOVANNI CARANDENTE

UNA VITA PER L’ARTE 

Piattaforma Microsoft Teams, Lunedì 9 novembre 2020 - ore 13:00

Disegnare la realtà e il pensiero

Workshop "Disegnare la realtà e il pensiero" con Luciano Tittarelli

Organizzazione a cura della

Prof.ssa Lucilla Ragni

Corso di Pittura 1

Piattaforma Microsoft Teams, Sabato 7 Novembre 2020 - Ore 9:00

Incontro con Caterina Metti illustratrice

Illustratrice

Organizzazione:
Prof.ssa Laura Farina

Anatomia Artistica ( Pittura, Scultura, Fashion Design)

Elementi di morfologia e dinamiche della forma

Arte del fumetto

Piattaforma Microsoft Teams, Sabato 31 Ottobre 2020 - Ore 9:00

“Favolando”

Incontro con Laura Barella illustratrice

Organizzazione:
prof.ssa Laura Farina

Anatomia Artistica (Pittura, Scultura, Fashion Design)

Elementi di morfologia e dinamiche
della forma,

Arte del fumetto

Palazzo Trinci , Foligno, iniziativa rinviata

Libro d'Artista - Opere di Grafica d'Arte

Opere di Grafica d'Arte

degli studenti del Biennio e del Triennio dell'Accademia di Belle Arti ‘Pietro Vannucci’ di Perugia

a cura della prof.ssa Wilma Lok e del prof. Stefano Mosena

Nell'ambito delle "Giornate Dantesche 2020"

Foligno, Palazzo Trinci
Sala delle Arti e dei Pianeti

Partecipanti alla mostra:
Andreou Panayiotis / Baccheschi Jasmine / Buzzini Marco / Casaglia Luisa  / Crescentini Irene / D'Addato Lucia  / De Megni Chiara / Farnesini Francesco / Gao Yinsong  / Grimaldi Francesca / Guastaveglie Maria Letizia / Kim Mibong / Lilli Silvia / Lutkhuu Munkhzaya / Moroni Filippo / Niccacci Valerio / Penza Lucia  / Rausin Anais / Rutz Miriam / Sairafi Maria Soledad / Sotiri Anxhela / Visconti Roberta / Wang Fei Fei / Yan Li
 

Accademia di Belle Arti, mercoledì 7 ottobre 2020

CLASSICO FUTURO - Giuliano Giuman

interverranno:

Mario Rampini Presidente ABA Perugia

Emidio De Albentiis Direttore ABA Perugia

Aldo Iori curatore della mostra

 

Sala dell'Ercole Farnese e MUSA

Causa nuove disposizioni DPCM Covid, gli ingressi alla mostra "Classico Futuro" sono sospesi. Appena possibile sarà riaperta al pubblico, anche con la formula degli ingressi personalizzati con visita guidata.

Palazzo Baldeschi, Corso Vannucci 66, Perugia, 18settembre 2020

Raffaello in Umbria e la sua eredità in Accademia

Organizzata da Fondazione CariPerugia Arte e Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci”

18 settembre 2020 – 6 gennaio 2021

Orari di apertura: lunedì chiuso; dal martedì al venerdì 15.30-19.00; sabato e domenica 10.30-13.30 e 15.00-19.00

Info e prenotazioni: Tel: 075 5734760palazzobaldeschi@fondazionecariperugiaarte.it

1 2 3 4 5 6 7 8 Tutte
Immagine di copertina
Cerca
Accademia Belle Arti Pietro Vannucci