Qui puoi trovare tutte le informazioni sugli eventi che l'Accademia di Belle Arti 'Pietro Vannucci' di Perugia propone. Una serie diversificata di eventi durante tutto l'anno accademico: mostre, seminari, incontri con artisti, conferenze, workshop e molto altro. 

Calendario Eventi

Per informazioni:
info@abaperugia.org

Biblioteca Storica ABA, giovedì 11 aprile 2019 - 11,30

Le basi anatomiche della mano che disegna...


Le basi anatomiche  della mano che disegna e la percezione del segno artistico nei circuiti cerebrali

Prof. Mario Rende

Ordinario di Anatomia Umana del Dipartimento di Scienze Chirurgiche e Biomediche dell’Università degli Studi di Perugia

a cura di Prof. Luciano Tittarelli. Cattedra di Anatomia Artistica


L’11 Aprile, alle ore 11.30, si svolgerà nella biblioteca storica dell’Accademia di Belle Arti un seminario inaugurale sul tema: “Le basi anatomiche  della mano che disegna e la percezione del segno artistico nei circuiti cerebrali”. Cosa ci porta a provare piacere o repulsione nel vedere le opere d'arte?     L'Anatomia si presenta nella sua tradizione di disciplina storica, che da sempre registra i cambiamenti di senso, che attestano lo sviluppo nelle varie epoche.  Oggi più che mai questo dibattito è vivo ed aperto, parallelamente agli sviluppi delle scienze e le rivoluzioni nel campo della chirurgia medica e delle tecniche più raffinate della scienza.

Nel mese di Gennaio del 2019, è stato firmato un protocollo d’intesa tra l'Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia e la sezione di Anatomia Umana del Dipartimento di Scienze Chirurgiche e Biomediche dell’Università degli Studi di Perugia per far dialogare arte e scienze morfologiche, un binomio che amplia le conoscenze degli studenti con incontri artistico-culturali tra l'Anatomia medica e l'Anatomia artistica. Non è un caso che già nel 1822, nell’antico teatro anatomico, ora distrutto, di Monte Morcino fu creato il Museo della Città con opere, gessi e dipinti trasferiti anche dalla locale Accademia del Disegno insieme al museo degli strumenti scientifici dell'Ospedale e dell'Università.

Con questo accordo si rinnova la collaborazione tra l’Accademia di Belle Arti e l'Università degli Studi di Perugia, un dialogo tra i loro docenti di Anatomia e i loro studenti che porta a rafforzare e ampliare un percorso già intrapreso lo scorso anno dalle due istituzioni attraverso la collaborazione in iniziative nel campo della ricerca, della formazione, della didattica, della comunicazione, dei rapporti internazionali, dell’innovazione tecnologica.

L’accordo prevede una mutua collaborazione didattico-scientifica e di formazione fra l’insegnamento di Anatomia Umana presso il Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia tenuto dal professor Mario Rende e quello di Anatomia Artistica presso l'Accademia di Belle Arti, tenuto dal professor Luciano Tittarelli.

Una cooperazione che consente agli studenti di entrambe le istituzioni di intraprendere varie attività per ampliare le loro conoscenze in ambito morfologico attraverso: la realizzazione di seminari di approfondimento artistico-culturali con specialisti di vari settori; incontri con relatori esterni, ricercatori e storici dell'Arte; scambi culturali; organizzazione di mostre ad ampia diffusione che hanno come tema gli interessi reciproci artistici e anatomici.



« Indietro

Immagine di copertina
Cerca
Accademia Belle Arti Pietro Vannucci